Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_dublino

Calvino Cavaliere Inesistente - Calvino, Pino Zac, il Cinema, l’Animazione

Data:

13/04/2016


Calvino Cavaliere Inesistente - Calvino, Pino Zac, il Cinema, l’Animazione

Incontro con Massimo Denaro (regista)Tommaso Pomilio (Università La Sapienza, Roma)Roberto Silvestri (critico cinematografico) Silvia Tarquini (edizioni Artdigiland)e presentazione del volume: L’avventura di uno spettatoreItalo Calvino e il Cinema a cura di Lorenzo Pellizzari (Artdigiland 2015)Il libro ripercorre le poche ma fruttuose relazioni di Calvino con il cinema italiano ma soprattutto sviluppa il viaggio in un immaginario che dal cinema prende le mosse. Si parte da quanto Calvino racconta nella sua Autobiografia di uno spettatore, del ’74, prefazione al volume Fellini: quattro film, si attraversano racconti, romanzi, saggi critici individuando l’imprinting cinematografico, e si arriva al “segno calviniano” di non poche opere del cinema e del disegno animato contemporanei.dalle ore 20:00Zac - I Fiori del Maledocumentario di Massimo Denaro CSC Abruzzo 2015, 65’, italiano con sottotitoli in inglesein collaborazione con Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Abruzzo e Cineteca NazionaleRealizzato nell’ambito del corso di Reportage cinematografico della sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia e selezionato alla 72a Mostra del Cinema di Venezia, il film ripercorre l’attività umana e professionale di Pino Zac a partire dalla casa dove fu trovato senza vita nel 1985, a pochi chilometri da L’Aquila. Attraverso le testimonianze di Valter Zarroli, Vauro, Riccardo Mannelli, Vincino, Jacopo Fo, Vincenzo Sparagna, Drahomira Biligova, Massimo Denaro ci fa rivivere l’esperienza della redazione de «Il Male», rivista tra le più stimolanti della satira italiana, di cui Zac era animatore e direttore.

Informazioni

Data: Mer 13 Apr 2016

Ingresso : Libero


653